Fitwalking

I benefici del Fitwalking

I buoni motivi per praticare il Fitwalking sono tanti e si possono trovare motivazioni e stimoli che coinvolgono tutti verso tale pratica.
Innanzitutto, però, il Fitwalking si pone come un'attività alla portata di tutti e non vi è soggetto sano che non possa camminare.

Oltre a ciò, il Fitwalking è libertà di movimento, di scelte e di pratica. E' uno sport gratificante che aiuta a sentirsi in forma e, di conseguenza, a sentirsi bene. Questi fattori migliorano l'umore, l'autostima, l'equilibrio personale.
Sul piano della salute, la pratica del Fitwalking rivela grandi potenzialità. Il Fitwalking non è una cura, ma una “terapia preventiva”. Praticare con regolarità aiuta a raggiungere gradualmente il miglior equilibrio fisico e a incrementare progressivamente lo stato di benessere derivante dall'attività, con il vantaggio indubbio di essere accessibile a tutti. Il Fitwalking è un'attività che incide quindi molto sul miglioramento della qualità di vita delle persone.

ALCUNI BENEFICI

Praticare regolarmente il cammino Fitwalking ha molti vantaggi dal punto di vista fisico e mentale:

  • E' un'attività dimagrante
  • Favorisce l'acquisizione ed il mantenimento di un ottimo tono muscolare (infatti nel Fitwalking viene utilizzato il 90% della muscolatura, non solo i muscoli delle gambe, glutei, addominali ma anche i pettorali, dorsali ecc, grazie al movimento delle braccia).
  • E' un ottimo antistress.
  • Aiuta a combattere ansia e depressione.
  • Aiuta a ritrovare o rafforzare la fiducia in se stessi.
  • E' considerato una delle migliori attività motorie per la prevenzione di molte malattie.
  • Dopo un mese di attività costante si noterà che il peso corporeo inizierà a calare, migliorerà l'umore, si percepirà maggior benessere, si riposerà meglio, inizieranno a regolarsi i centri della fame e della sazietà, si ridurrà la pressione arteriosa (se sei iperteso).
  • La pratica del Fitwalking è molto utile e consigliata anche per l'osteoporosi, perché favorisce il mantenimento del tono muscolare e di conseguenza della trazione che i muscoli esercitano sulle ossa. Diversi studi hanno provato che hanno una notevole incidenza , sul mantenimento della massa minerale ossea, le trazioni esercitate dai muscoli e la forza di gravità.
  • Camminare apporta indubbi vantaggi per la salute, in modo particolare per il diabetico di tipo II, non insulino trattato.
  • Con qualche tempo in più le LDL (colesterolo cattivo) diminuiranno e aumenteranno le HDL (colesterolo buono), diminuiranno i trigliceridi e sarà più facile controllare la glicemia (se sei diabetico).
  • E' un ottimo strumento per il miglioramento dei parametri metabolici nella persona con diabete di tipo II.
  • Quasi immediatamente migliora la postura, si riducono i carichi sbagliati a livello scheletrico, muscolare, tendineo, calano tensione e stress.
  • Migliora la funzionalità cardiocircolatoria.

Carrello

Il carrello è vuoto

Eventi

Dicembre   2018
L M M G V S D
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            

Prossimi Eventi

Non ci sono eventi futuri